Comment has been added

Il poker russo è uno dei pochi tipi di questo gioco d'azzardo nel quale il giocatore non compete con altri giocatori, cercando di battere solo il banco. Del resto, l'assenza di avversari è lungi dall'essere l'unica importante differenza tra il poker russo e gli altri tipi di poker: La caratteristica maggiormente importante è rappresentata dalla possibilità di sostituire ed acquistare le carte. Di conseguenza, la base della strategia al poker russo consiste nella corretta scelta delle carte da sostituire (in particolare se per la sostituzione occorre pagare una puntata supplementare).

Strategia di gioco al poker russo per principianti

Poker Russo OnlineAl poker russo è assai più semplice calcolare tutte le possibili azioni e la loro efficacia, in quanto a questo gioco sono solo in due a partecipare: il giocatore ed il banco. Per cui non sorprende il fatto che già da tempo i professionisti del poker russo abbiano elaborato una strategia universale alla quale possono attenersi senza problemi anche I giocatori principianti.

Per I giocatori principianti, la strategia di gioco al poker russo si basa sulla presa di decisione relativa alla sostituzione/acquisto delle carte e presenta il seguente aspetto:

  1. Se nella mano iniziale il giocatore dispone di una forte combinazione già pronta (scala, colore, scala reale o scala colore), si raccomanda di acquistare la sesta carta. Se l'acquisto della carta «costa» una puntata supplementare, prendete in prima persona la decisione se acquistarla o meno; in fin dei conti al poker russo una combinazione di cinque carte pronte nel 90% dei casi garantisce la vincita.
  2. Se nella mano iniziale ci sono tre carte dello stesso valore (un tris, ad esempio nove, fante e asso di diversi semi), si raccomanda di sostituire le due carte che non entrano nella combinazione. L'unica eccezione sulla quale vale la pena riflettere è rappresentata dal caso in cui nella mano iniziale ci sono un tris e due forti kicker. Nel peggiore dei casi, sostituendo due carte vi private di forti kicker ed ottenete in cambio carte deboli. Però nel migliore dei casi, il tris può trasformarsi in poker.
  3. Se nella mano iniziale c'è una coppia, si raccomanda di sostituire le tre carte «libere» che non entrano nella combinazione. Se la coppia è formata da due carte alte (ad esempio, assi, re, regine), è possibile rinunciare alla sostituzione acquistando la sesta carta. In caso di presenza di una coppia nella mano iniziale, è indispensabile tenere presente la carta scoperta del mazziere.
  4. Se la mano iniziale è rappresentata da una mano a progetto, cioè una combinazione incompleta, è possibile acquistare la sesta carta oppure sostituire una o due carte che non entrano nel progetto di combinazione.
  5. Se la mano iniziale è composta da un insieme di carte in alcun modo legate ad uno o due dei kicker forti, non esitate a sostituire le carte basse. Nel peggiore dei casi vi resterà un insieme di carte più' forti, mentre nel migliore si formerà una combinazione, come minimo una coppia.
  6. Ed infine, se tutte e cinque le carte che avete in mano sono basse e non formano alcuna combinazione (nemmeno un progetto di combinazione), sostituite quattro carte tenendo solamente quella più alta. L'unica condizione di sostituzione delle carte consiste nel fatto che la vostra carta deve essere più alta rispetto a quella scoperta del mazziere. Se invece è il mazziere a disporre di una carta più alta, mentre voi avete un kicker debole, non vi resta altro che gettare le carte.

Strategia di sostituzione della carte al poker russo

Cambiare la carte oppure lasciare la mano immutata rappresenta la più importante decisione che possa prendere un giocatore al poker russo. Sostituendo le carte, occorre tenere presente il costo di tale azione: ad esempio, nella maggior parte dei casi, per sostituire un'unica carta occorre pagare una puntata supplementare uguale alla puntata dell'ante, mentre per sostituire due carte, due puntate simili e così  via. Di conseguenza, sostituire un notevole numero di carte al poker russo è spesso svantaggioso, considerando le spese che tale decisione comporta.

Poker Russo OnlinePrincipi di base della sostituzione di carte al poker russo:

  • Sostituite una carta se in mano avete un progetto di combinazione per ultimare il quale vi manca solo una carta. A proposito, in questo caso è possibile non solo sostituire una carta, ma anche acquistare la sesta carta nel caso in cui la carta che non entra nel vostro progetto di combinazione sia una kicker forte.
  • Sostituite due carte se in mano avete un progetto di combinazione per ultimare il quale vi mancano due carte  (progetto di scala, di colore, ecc.), oppure un tris (tre carte dello stesso valore). In questo caso prestate una particolare attenzione al costo della sostituzione delle carte: se per sostituirne due dovrete pagare una puntata supplementare di due volte superiore all'ante, conviene sotituire le carte solamente a condizione di un progetto di combinazione asai forte.
  • Sostituite tre carte se in mano avete un coppia (a prescindere dal valore delle carte che la formano). Questa regola presenta però un'eccezione: se oltre alla coppia avete un kicker forte, una decisione ancor più favorevole sarà la sostituzione di due carte e non di tre, in quanto sarà meglio conservare la carta kicker alta.
  • la sostituzione di tutte e cinque le carte rappresenta un caso assai raro al poker russo, in virtù dell'elevato costo di tale mossa. Del resto, se le regole del poker russo nel casinò online che avete scelto permettono di cambiare tutte e cinque le carte per una puntata uguale all'ante, si potrà provre a cambiare interamente la mano iniziale. Ovviamente occorre farlo solamente nel caso in cui la mano iniziale sia rappresentata da un insieme di carte basse di seme diverso che non consentono di formare alcuna combinazione.
Tornare alla pagina precedentre giocare

Rassegne d'utente

CAPTCHA Image

© Puntata-fortunata.it, Italia 2013-2017 all rights reserved